Si chiama Gangnam Style ed è il tormentone musicale del momento. Direttamente dal Sud Corea il singolo di k-pop più ballato al mondo ha collezionato anche il record di visualizzazioni in assoluto su Youtube diventando il video più virale nella storia della piattaforma, con oltre 878.054.797 visualizzazioni.

Tra i tanti fenomeni che ha scatenato Gangnam Style ci sono anche i flash mob che riproducono i passi di questo contagiosissimo ballo. Il Flash mob sta facendo il giro del Mondo e in Italia ha già toccato la Capitale ma anche Milano e Catania, per dire solo tre città.
La Riviera Romagnola non è da meno, e a Riccione sabato 8 dicembre è previsto il primo flash mob in versione notturna dedicato al Gangnam Style! L’appuntamento è alle ore 18 in Piazzale Roma e si spera di raggiungere gli stessi numeri di Roma con più di 30 mila partecipanti.

Per iscriversi al Flash Mob Gangnam Style è necessario registrarsi al sito e ovviamente imparare i passi della coreografia! Nella stessa pagina di registrazione si trova anche il video tutorial che permette di imparare tutti i passi prima del falsh mob, per non arrivare impreparati.

La coreografia del rapper Psy, il dj coreano che sta spopolando in tutto il mondo con la sua hit  che fa ballare grandi e bambini, è davvero semplice e sicuramente ascoltando il video capirete che non è la prima volta che sentite questa canzone: iniziare a ballare è inevitabile!

Cos’è un flash mob? Il flash mob è un incontro tra diverse persone che solitamente non si conoscono e si danno appuntamento tramite l’uso delle nuove tecnologie, in particolare social network tramite twitter e facebook. Il flash mob si dissolve solitamente nel giro di poco tempo e determina un gruppo di persone in uno spazio pubblico che ha finalità comune. Le regole dell’azione possono essere illustrate ai partecipanti pochi minuti prima che questa abbia luogo o possono essere diffuse con un anticipo. Di flash mob ne esistono diversi ma questo è un altro discorso.

Per conoscere i passi esatti della coreografia che sarete chiamati a fare seguite il video qui sotto! Ci vediamo a Riccione. 😉