In Romagna le due ruote sono parte della tradizione di questa terra dove il contatto con la natura e la qualità della vita sono aspetti molto ricercati.
I percorsi permettono, in pochi chilometri, di passare dalla costa alla collina fino alla montagna per scalare le vette appenniniche. Molti grandi campioni del ciclismo provengono, non a caso, da queste parti.
In primavera migliaia di appassionati arrivano sulla Riviera Romagnola per svolgere il proprio allenamento ed è facile intuire il perché. L’aria è buona, si mangia bene e gli itinerari possono occupare intere giornate oppure alcune ore. Dalle rocche ai castelli della Valconca alla Valmarecchia, terra della potente famiglia dei Malatesta in Provincia di Rimini; verso Ravenna, con un tour da veri e propri intenditori abbracciando tesori bizantini e la natura selvaggia dell’entroterra; infine pedalando tra i borghi e le colline del territorio di Forlì e Cesena dove è possibile replicare l’itinerario della mitica Nove Colle che, ogni anno, produce record di iscritti e popolarità.
Scopri tutti i percorsi cicloturistici in Romagna:

cicloturismo in romagna