Alberghi Hotel Viserba di Rimini con pacchetti vacanza famiglia sconto bambini.

Guarda anche gli altri hotel a: ViserbellaMiramareRivazzurraRimini Mare CentroMarebelloRivabellaTorre Pedrera, Bellariva.

Hotel Consigliati

Informazioni su Viserba di Rimini

Viserba è una località tranquilla, particolarmente adatta alle famiglie. Infatti, gli alberghi offrono buoni servizi a prezzi economici. In più, troviamo hotel dedicati ai bambini, animazione, giochi, servizio ristorazione dedicato. Anche sulla spiaggia non mancano strutture per i più piccoli: giochi sulla sabbia, animazione, baby-sitter… Inoltre, la barriera di scogli al largo della riva offre la sicurezza di un mare che degrada dolcemente e mai troppo ondoso.

Viserba si affaccia sul mare, con spiagge ben attrezzate e piuttosto tranquille. Grazie ad un sistema di scogli paralleli alla costa, il mare declina dolcemente: l’assenza di profondità eccessiva e di onde troppo alte rende sicuro anche il bagno dei più piccoli. La spiaggia è attrezzata con giochi per bambini, campi da beach volley, campi da bocce, biblioteche, ludoteche, spettacoli di burattini, bar, ristoranti, beach soccer, basket. E’ possibile anche noleggiare pedalò, tavole da surf, canoe e moto d’acqua.

Di sera, inoltre, le spiagge si animano di feste in riva al mare, spesso rallegrate da fuochi d’artificio.
All’estremità sud di Viserba, la spiaggia si interrompe per accogliere il porto. Piccolo e grazioso, richiama il tempo in cui Viserba era un piccolo borgo di pescatori e offre la possibilità di suggestive passeggiate.
A ridosso della spiaggia, si trova il lungomare: un susseguirsi di negozi di vario tipo interrotti solo da bar, pub, pizzerie e ristoranti. Al tramonto, l’intera area viene chiusa al traffico e un fiume di gente si riversa nella strada principale, regno dello shopping e delle passeggiate serali.
Ospiti abituali di Viserba sono soprattutto le famiglie. Infatti l’atmosfera è tranquilla, i bambini non corrono pericoli e le strutture alberghiere e balneari offrono una gran quantità di servizi ad ottimi prezzi!

Sulla strada principale di Viserba, densa di negozi, si apre piazza Pascoli, la piazza principale, attorno alla quale si sviluppa tutta la cittadina. Si tratta di una piazza ampia, circondata da negozi di vario genere, con un lato interamente occupato dalla Chiesa di Santa Maria a mare, una struttura moderna, caratterizzata da vetrate colorate. Nelle serate estive, piazza Pascoli ospita diversi eventi, tra cui: feste danzanti, mercatino dell’artigianato, serate musicali con musica romagnola. Quasi tutte terminano con un tripudio di fuochi d’artificio sul mare.
Viserba è famosa anche per la fonte Sacramora. Si trova sulla via omonima. Una leggenda narra che il nome della fonte risalga a tempi molto antichi. Sotto il regno di Ottone I (961-973), un’arca di marmo contenente il corpo di un martire si arenò vicino al monastero di san Pietro (chiesa di san Giuliano). Il luogo del ritrovamento venne chiamato Sacramora che significa “fermata sacra”. In quello stesso luogo, in seguito, cominciarono ad affiorare acque sorgive, di cui ancora oggi è possibile bere l’acqua depurativa.

Viserba è famosa per il parco tematico “Italia in miniatura“. Il parco comprende ben 273 ricostruzioni in scala dei principali monumenti e architetture italiane, per conoscere il bel paese semplicemente passeggiando! Dal Colosseo di Roma al Duomo di Milano, da Santa Maria Novella di Firenze alla “Valle di templi” di Agrigento! Nella “piccola Venezia” si può navigare il Canal Grande a bordo di una gondola fino a piazza San Marco e magari incontrare Casanova. Oppure assistere agli spettacoli dal vivo che il parco organizza spesso. Italia in miniatura possiede poi diverse attrazioni (ad es. Canoa, Sling shot, etc…) per il divertimento di tutta la famiglia.

I più pigri, invece, possono visitare tutto il parco comodamente seduti a bordo di una monorotaia che sorvola l’intera area regalando una vista suggestiva. Suggestive anche le ricostruzioni dei monumenti europei, come ad esempio la Torre Eiffel a Parigi o l’Acropoli ad Atene.
Per quanto riguarda pub e discoteche, esse non sono molto presenti a Viserba, motivo per il quale la località è preferita dalle famiglie piuttosto che da un pubblico più giovane, attirati comunque dai prezzi economici. A loro, è destinato l’autobus di linea “Blu line“, che passa da Viserba e la collega tutte le principali discoteche della Riviera.
Viserba, a differenza di altre località nate con lo scopo di ampliare Rimini, è stata fin dall’inizio un’entità autonoma. Il nome stesso della località risale all’epoca medioevale: anticamente era chiamata “fundus viserbae”, che in latino medievale significa “via aspra, arida”. In origine era un semplice borgo di pescatori, contava poche centinaia di abitanti.

Poi, Viserba cambiò volto dopo il 1889, anno in cui la fu costruita la ferrovia che la mise in comunicazione da una parte con Ravenna, dall’altra con Rimini. Da allora divenne luogo di villeggiatura e si ampliò assumendo la connotazione attuale.