Doc in Tour” riparte dal 1 aprile al 31 maggio 2011, nelle sale cinematografiche della regione Emilia Romagna. La rassegna di documentari promossa dalla Regione Emilia Romagna per il quinto anno consecutivo, propone 22 opere che trattano temi molto diversi fra loro, spaziando dall’immigrazione, ai conflitti dei Paesi lontani, dall’ambiente alla storia dell’Italia, fino alla disabilita‘ e ai fatti di cronaca.

Fra le opere presentate ci sono anche i lavori di Filippo Vendemmiati, “E’ stato morto un ragazzo” dedicato all’assurda morte di Federico Aldrovandi, una notte a Ferrara e il doc curato da Stefano Aurighi, Davide Lombardi e Paolo Tomassone, “Occupiamo l’Emilia“, per capire come la Lega Nord erode la base della regione “rossa” per eccellenza.

La manifestazione coinvolgerà 28 comuni sparsi su 9 provincie, 31 le sale cinematografiche interessate dalle proiezioni.
I documentari sono un vero e proprio spaccato della realtà dell’Emilia Romagna dal punto di vista socio- culturale, una riflessione su chi siamo e come ci vediamo.

Marescotti nel doc “Viaggetto sull’Appennino. A piedi da Piacenza a Rimini”.
Scarica il programma di Doc in Tour a Rimini
Scarica il programma di Doc in Tour a Ravenna
Scarica il programma di Doc in Tour a Cesena e Forlì