Chi l’ha detto che la cultura va in vacanza? La voglia di leggere e di emozionarsi davanti alla pagina scritta non tramonta mai, anzi per molti (me compresa), il tempo libero sotto l’ombrellone è una splendida occasione per dedicarsi alla lettura. Via libera, allora, agli incontri con gli autori, alle interviste, alle presentazioni, ai reading poetici sulle spiagge romagnole!

Cominciamo dalla 19^ edizione di “Cervia la spiaggia ama il libro”, rassegna letteraria che si svolge tra Cervia e Milano Marittima dal 18 luglio al 14 agosto.
Tra gli ospiti di quest’anno, Davide Rondoni il 31 luglio con “Apocalisse Amore” e “Rimbambimenti” (21.30 in via Ravenna a Milano Marittima), Enrica Bonaccorti il 25 luglio con “L’uomo immobile” (21.30 a Milano Marittima), Maria Rita Parsi il 14 agosto con “Ingrati” (21.30 in viale giugno 27 a Milano Marittima).
Come di consueto la rassegna si concluderà a ferragosto con lo sbarco degli autori alle 10.30 dal circolo nautico di Cervia.

“Sottosale – Parole a lunga conservazione” è la rassegna letteraria diretta da Giancarlo Mazzuca che si svolge a Bellaria Igea Marina dal 24 luglio al 22 agosto 2011 con incontri letterari, dialoghi, interviste e ospiti. Si svolge in diverse location: piazza Matteotti, spazio le Vele di fronte alla Biblioteca Comunale e la Casa Rossa di Alfredo Panzini. Sono 6 gli incontri proposti, tutti a ingresso gratuito. Si comincia domenica 24 luglio alle 21.30 con “Sangue Romagnolo. I compagni del Duce. Arpinati, Bombacci, Nanni” a cura di Giancarlo Mazzuca e Luciano Foglietta (spazio Le Vele di fronte alla Biblioteca). Si prosegue il 30 luglio con “Clamoroso al Cibali. Tutto il calcio minuto per minuto” di Riccardo Cucchi e l’intervento di Arrigo Sacchi (ore 21.30 piazza Matteotti); venerdi 5 agosto in programma “Dove va l’informazione” con Augusto Minzolini Direttore TG1 (ore 21.30 piazza Matteotti); domenica 7 “Poteva andare peggio. Mezzo secolo di ragionevoli illusioni” di Mario Pirani (ore 21.30 alla Casa Rossa di Alfredo Panzini). Il 9 agosto sempre alla Casa Rossa ci sarà “Maturità. 1861- 2011 centocinquant’anni portati male” con gli autori Pino Aprile e Lorenzo Del Boca. Chiude la rassegna il 22 agosto “Otel Bruni” di Valerio Massimo Manfredi.

A Rimini torna “Moby Cult”, 20^ edizione della rassegna letteraria con appuntamenti tra Rimini, Riccione e Santarcangelo a luglio e agosto. Contiene una sezione, “Scaffale Romagnolo”, dedicata agli scrittori del territorio. Questa edizione, in particolare, vedrà la presenza di Vittorio Sgarbi, Bruno Vespa, Enzo Iacchetti.

Spazio anche alla poesia!

Castel Sismondo a Rimini ospita dal 22 al 24 luglio “Parco poesia”, 3 giorni tutti dedicati alla poesia e ai poeti emergenti. Dopo 7 anni passati a Villa Lodi Fè a Riccione, quest’anno Parco Poesia approda a Rimini con un tema, “I poeti fanno la fama” che non solo richiama un luogo comune sulla poesia ma vuole far riflettere sul rapporto dei poeti con la fama, oggi ben lontana dall’immortalità ricercata dai poeti di altri tempi.
L’evento si basa sull’incontro tra grandi maestri della poesia italiana e giovani talenti attraverso conversazioni, laboratori e readings.
Si comincia Venerdi 22 alle 17.30 con Rosita Copioli, Milo de Angelis e Antonio Riccardi che discuteranno sul tema “I poeti fanno la fama- come l’uom s’etterna”; alle 22.00 Franco Loi leggerà i propri testi. Sabato alle 17.30 Umberto Piersanti, Gabriella Sica e Davide Rondoni discuteranno sui “Destini incrociati”, mentre alle 21.30 si terrà un grande reading aperto da un concerto dei Radiolondra. Antonio Riccardi, Davide Rondoni, Giovanna Rosadini e Gabriella Sica leggeranno i propri testi e presenteranno un poeta sotto i 30 anni. Domenica pomeriggio in programma un laboratorio di poesia. Domenica sera, infine, sarà proiettato il film sulla vita di Sylvia Plath e la sua storia con Ted Hughes.

A San Mauro Pascoli l’appuntamento è con “Il giardino della poesia”, giunto quest’anno alla sua 15a edizione. Apre la rassegna venerdi 22 luglio alle 21.15 nel giardino di casa Pascoli Simoni Cristicchi per una sera attore in “Li romani in Russia” di Elia Marcelli.
Venerdi 27 sarà l’attrice Alessandra Vanzi ad esibirsi in “Gong boxe” di Victor Cavallo. La Vanzi sarà accompagnata dal polistrumentista Psquale Innarella e dalle proiezioni di Paolo Grassini. Si prosegue il 31 luglio con il concerto jazz del trombonista Gianluca Petrella, a Villa Torlonia (ingresso a pagamento), un originale “Omaggio a Nino Rota” con la voce di John De Leo, ex Quintorigo. Il 3 agosto Lucilla Giagnoni propone il recital “Dedicato ad Alda Merini”.
Chiude la rassegna, il 7 agosto, la Banda di San Mauro diretta da Fabio Bertozzi.