Presentati a Riccione il 30 aprile i Riviera Beach Games 2011: per la prima volta si accende in Riviera un’edizione (la quarta) lunga tutta l’estate da maggio a ottobre. Testimonial d’eccezione delle Olimpiadi degli sport da spiaggia non potevano che essere due campioni del panorama sportivo nazionale: Alberto Tomba e Giuliano Razzoli, campione a Vancouver 2010.<br/>
I Riviera Beach Games si soncluderanno poi ad ottobre a Marina di Ravenna con Michael Platini.§<br>

Invece della tradizionale tre giorni a cavallo tra luglio e agosto, quest’anno i Riviera Beach Games diventano un brand e si spalmano su tutta l’estate: sono iniziati ufficcialmente a Riccione alla fine di aprile con il Beach Line Festival e si concluderanno solo ad ottobre.
Sono circa 300 gli eventi sportivi in programma, tra cui appuntamenti ogni anno molto attesi come la Nove Colli di Cesenatico che avrà luogo il 22 maggio, i Mondiali di beach tennis dal 23 al 31 luglio e la Fifa World Cup di beach soccer in programma dall’1 all’11 settembre.

Molte le discipline che partecipano all’iniziativa e molti anche i campi allestiti per l’occasione nei 1426 stabilimenti balneari che ospitano le gare.
Location unica e suggestiva di tutta la manifestazione, la spiaggia: i Giochi si svolgono sui 110 km di costa adriatica che vanno dai Lidi di Ravenna a Cattolica riservano emozioni a terra e in mare.
Non mancheranno le sorprese, gli spettacoli e , ovviamente, le occasioni per mettersi alla prova nelle diverse discipline sportive.

Che ne dite di fare un salto in Riviera?