Dal 3 agosto al 24 settembre a Rimini la 62^ edizione della Sagra Musicale Malatestiana, rassegna musicale tra le più prestigiose in Italia. Ogni anno ospita grandi orchestre sinfoniche, direttori e solisti di spicco internazionali e progetti che prevedono la compenetrazione di diversi tipi di arte.

La Sagra Musicale Malatestiana nasce nel 1950 e da allora non ha mai smesso di affascinare il pubblico con i direttori più prestigiosi, solisti e orchestre del panorama musicale internazionale. Nella programmazione trovano spazio diversi generi musicali dal jazz alla musica sinfonica alla musica barocca.

Comprende una sezione dedicata alla sperimentazione musicale, “Percuotere la mente”, la rassegna “BWV – Bach” dedicata alla musica barocca e “I Concerti della domenica”.
Cuore della rassegna sono i Concerti sinfonici, che quest’anno si terranno all’Auditorium del Palacongressi alle 21.00 e vedranno protagonisti: Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai Orchestra e coro voci bianche del teatro regio di Torino coro del maggio musicale fiorentino (5 settembre), Orchestra Filarmonica di San Pietroburgo (11 settembre), Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai (15 settembre), Orchestra dell’Accademia Nazionale di S. Cecilia (18 settembre) e Israel Philarminic Orchestra (24 settembre).

Molto atteso il ciclo BWV- BACH, che prevede appuntamenti con la musica barocca dal 3 al 23 agosto.
Quest’anno in programma: Cesare Picco (3 agosto), Armonia delle Sfere (11 agosto), Ensemble Aglaia (21 agosto) e Francesco Cera (23 agosto). Tutti i concerti si svolgono al Teatro degli Atti tranne la serata inaugurale del 3 agosto che si tiene alla Corte degli Agostiniani.

Inaugura “I concerti della domenica” il 4 novembre “Tutti i capricci di Paganini” con Francesco Manara al violino. Si prosegue il 20 novembre con “Sogni e capricci tra Paanini e Liszt” di Maurizio Baglini (pianoforte), il 27 con “Sogni d’inverno”, concerto del vincitore del Premio Caijkovskij 2011. Chiude la rassegna, il 4 dicembre, “La viola romantica” con Danilo Rossi alla viola e Stefano Bezziccheri al pianoforte.

Una notizia interessante riguarda i bambini sopra i 3 anni, che nelle serate dei concerti all’Auditorium del Palacongressi (5 – 11- 15- 18- 24 settembre) saranno intrattenuti da operatori specializzati con laboratori musicali. La partecipazione è libera ma occorre la prenotazione (Tel. 0541 704294 -95- 96).

Per ulteriori informazioni, contattate Istituzione Musica Teatro Eventi di Rimini (Tel. 0541 704294); Ufficio Relazioni con il Pubblico (Tel. 0541 704112).