Da oggi basta code in autostrada: per andare al mare basta volare… come? Facile, con il nuovo elicottero della linea Elisarda, che collega Bologna a Rimini in mezz’ora.

Venerdi 17 la compagnia sarda ha inaugurato il servizio effettuando il primo volo  ed è stato subito un successo. L’elicottero che fa la spola tra l’aeroporto G. Marconi di Bologna e il F. Fellini di Rimini contiene 8 posti e lo spazio per qualche bagaglio, i sedili sono in pelle color crema e la stabilità è ottima. Si viaggia a un’altezza di 500 metri da terra e questo permette di godere di un panorama emozionante.

Il volo a bordo di  “Dauphin”, l’elicottero tempo appartenuto a Gianni Agnelli, è rivolto in particolare a chi intende passare a Rimini il week end. Effettua, infatti, 2 collegamenti settimanali: parte dall’aeroporto Felllini di Rimini il venerdi alle 18.30 con ritorno dal Marconi alle 19.30. La domenica riparte da Rimini alle 19.00 e atterra a Bologna alle 19.30.

Il primo volo ha registrato il tutto esaurito e la compagnia di volo sarda ha fatto sapere che ci sono già parecchi bolognesi in lista d’attesa.

Raggiungere il mare senza dover passare ore in fila sotto il sole, senza stress, senza litigare con nessuno, senza pensieri, solo godendosi il panorama. Un sogno? No è realtà e i costi non sono eccessivi come si potrebbe pensare: il biglietto andata/ ritorno costa 150 euro.

E sono già in preparazione nuove tariffe per la tratta Milano – Rimini…