Equamente Rimini torna dal 6 dicembre 2012 al 6 gennaio 2013 al Palazzo del Podestà in Piazza Cavour. Gli orari di apertura sono tutti i giorni dalle 10 alle 13 e dalle 16 alle 19.30. Un intero mese ricco di interessanti eventi quindi in collaborazione con tante associazioni del territorio. Inoltre il consueto Mercatino di Natale.

A Equamente ci sono mostre permanenti ma anche incontri da salvare in agenda.
Tra le Mostre permanenti che durano per tutta la durata dell’evento “Viaggio al centro della terra – Tre volte dentro l’Etiopia” mostra fotografica a cura dell’ass. Karibuni; “La alter-nativa, el otro nacimiento” disegni di Dona Brigida Gonzales, leader storica della comunità di pace di san Josè de Apartadò, a cura dell’Associazione Colonbia Vive!; “San Pedro Jail – Carcere San Pedro di La Paz, Bolivia” mostra fotografica a cura dell’Associazione Laboratorio Solidale.

Mostra Mercato del Commercio equo e solidale, a cura della Coop. Pacha Mama e la 10° Mostra dei Presepi del Mondo a cura della Caritas presso il Corso Giovanni XXIII, 8 a Rimini, Orari d’apertura 10,30 – 12.30 e 16 – 19. Infine “A tempo pieno” mostra realizzata da Daniele Malpassi per conto dell’Associazione Arcobaleno.

Tra gli incontri organizzati da Equamente a Rimini da segnalare giovedì 20 dicembre ale 17 presso la Sala Conferenze del Palazzo del Podestà in Piazza Cavour “Cooperando si cresce: Rimini come testimonianza viva di esperienze e idee sulla Cooperazione e Solidarietà Internazionale” a cura dell’assessorato alla Pace e Cooperazione internazionale del Comune di Rimini.

Venerdì 21 dicembre invece alle ore 21 presso la Sala Conferenze del Palazzo del Podestaà in Piazza Cavour “Donne che reggono il mondo a Rimini”, le volontarie delle associazioni si incontrano per raccontarsi e scambiarsi gli auguri di Natale.

Sabato 22 dicembre alle 18 presso il Palazzo del Podestà, primo piano si svolge “Libano: equilibri instabili e opportunità per l’intercultura e la cittadinanza planetaria” incontro pubblico a cura dell’associazione Educaid Onlus.

Martedì 1° gennaio per inaugurare l’anno nuovo alle 15 “Beati i costruttori di pace”, marcia della pace per le vie del centro di Rimini, marcia promossa dalla Comunità Papa Giovanni XXIII in collaborazione con la Provincia di Rimini, Casa della Pace, Caritas diocesana e associazione Nuove Generazioni.

Venerdì 4 gennaio alle 18 presso la Sala Conferenze del Palazzo del Podestà “Tra tagli e crisi” fare cooperazione internazionale oggi come scelta strategia, capace di futuro incontro e dibattito a cura dell’Associazione Educaid Onlus.

L’ultimo incontro è previsto per sabato 5 gennaio con “Una befana solidale” serata dedicata ai soci coop. e dell’associazione Pacha Mama a cura dell’associazione Pacha Mama.

Equamente offre anche proiezioni e spettacoli gratuiti a partire da giovedì 13 dicembre per finire il 27 dicembre con “Nero’s guest”, proiezione del documentario con la regia di Deepa Bhaita – India 2009 a cura dell’Associazione Pacha Mama.

Inoltre Equamente organizza Workshop e performance come il Workshop “Anteprima Interazioni 2013” sabato e domenica 15 e 16 dicembre. Io Equo è anche un progetto educativo per scuole e bambini mentre per tutti sono aperte le cene e le degustazioni con degustazioni di vini a km 0 ad esempio.

Tra le Mostre permanenti a Riccione infine dal 6 dicembre al 6 gennaio presso Piazza La Masa 8 si svolge la Mostra Mercato del Commercio equo e solidale, la Mostra Mercato e laboratorio di produzione stampe romagnole su tela con il metodo tradizionale antico e dal 15 dicembre al 6 gennaio il Presepe Animato con 500 personaggi mobili, antichi mestieri a cura di Famija Arciunesa con i seguenti orari: 10,30-12,30 e 15,30-19,30.

Per seguire Equamente su Facebook, ecco il link www.facebook.com/equamente.rimini