Gay Pride 2011 Rimini 25 giugnoMa davvero ci sarà il Gay Pride a Rimini?
Sembra proprio di sì… l’appuntamento per il raduno nazionale di Gay, Lesbiche, Transgender e chi c’è, c’è, con e senza etichette di genere, è per il 25 giugno 2011 a Rimini, con il motto “Lottare – Resistere – Avanzare“!

Ogni anno, oltre alle classiche sfilate delle città di Roma e Milano, l’associazione ArciGay in collaborazione con numerose altre sigle e gruppi organizzati, sceglie una città italiana, quale capitale per un giorno dell’orgoglio gay e lesbo.

Già da qualche anno esiste un comitato locale, che preme per organizzare la grande festa per le vie della Città dei Malatesta, e forse a giugno vedrà realizzato il proprio progetto.
Il forse è d’obbligo quando si annunciano feste e incontri che contrastano palesemente con la morale cattolica.

Certamente Rimini è riconosciuta come città della trasgressione e del divertimento by night, ma un conto è relegare certi usi e costumi alle discoteche, di notte, un altro è portare un messaggio, forse troppo sfrontato, per le strade della città in pieno giorno.

C’è senza altro da augurarsi che la festa si svolga in maniera dignitosa, senza eccessi di volgarità, che incrementano, fin quasi a “giustificare” le insofferenze discriminatorie di tanti.

I perbenisti sono sempre pronti a puntare il dito, “sputar sentenze” e giudicare comportamenti e scelte altrui… il recente caso di Ruby Rubacuori al Paradiso insegna…

Se tutto va bene, a breve, seguirà il programma completo del Gay Pride 2011 di Rimini.