Mentre a Riccione gli alberghi sono aperti già da ieri, a Rimini la data di apertura per gli alberghi privi di riscaldamento è stata anticipata dal 15 al 9 aprile.

Significa che se avete in mente una vacanza a Rimini per il week end di Pasqua, trovate a Rimini oltre 400 alberghi aperti e 600-700 nell’intera provincia!

“La Pasqua sarà un banco di prova per gli hotel della Riviera” afferma Patrizia Rinaldis presidente Aia Rimini, che aggiunge “tutto si dovrebbe giocare con le prenotazioni di questa settimana. Ma sarà determinante il fattore meteo”.

Anche Antonio Carasso, presidente di Promozione Alberghiera concorda sull’incognita meteo, aggiungendo che secondo lui andrà meglio dell’anno scorso, se non altro perché la Pasqua cadeva a fine marzo e il meteo non concesse tregue.

Di certo la partita si giocherà sul rapporto qualità/prezzo, che da queste parti è sempre ottimo, tanto da rendere la riviera estremamente competitiva sul mercato turistico italiano. Perciò, tempo permettendo, ci si aspetta un discreto accesso di turisti!