Dopo il successo ottenuto dalla mostra “Da Rembrandt a Gauguin a Picasso. L’incanto della pittura” organizzata da Linea d’Ombra a Castel Sismondo, Rimini raddoppia gli appuntamenti con l’arte programmando per il 2010 altre due mostre di prestigio: “Caravaggio e altri pittori del Seicento” e “Parigi. Gli anni meravigliosi. Impressionismo contro Salon”.

Il curatore della mostra in corso a Rimini per Linea d’Ombra, Marco Goldin, ha firmato proprio in questi giorni un’intesa con la Fondazione Carim che porterà a Rimini due grandi mostre, la cui inaugurazione è prevista per il 23 ottobre 2010; entrambe le mostre si protraranno poi fino al 27 marzo 2011.

“Caravaggio e altri pittori del Seicento” vanterà le opere conservate al Wardsworth atheneum di Hartford. Tra le opere più famose, “L’estasi di San Francesco” dipinta da Caravaggio tra il 1594 e il 1595. A Caravaggio si affiancano poi altre 15 opere del ‘600 italiano e di pittori spagnoli, francesi e fiamminghi.

Cambio deciso di atmosfera per “Parigi. Gli anni meravigliosi. Impressionismo contro Salon”, che ha l’obiettivo di ricreare il clima artistico parigino nella seconda metà dell’Ottocento: conterrà le opere dei più grandi maestri dell’Impressionismo da Renoir a Cezanne, da Sisley a Pissarro a Van Gogh. In contrapposizione a queste, le opere del Salon parigino con artisti del calibro di Bonnat, Gerome e Dorè.

Sembra proprio che Rimini abbia trovato con Marco Goldin la via giusta per promuovere quel turismo culturale tanto sospirato negli ultimi anni!

Nel frattempo, chi ancora non l’avesse fatto, vada a visitare la mostra in corso a Castel Sismondo “Da Rembrandt a Gauguin a Picasso : contiene 65 capolavori provenienti direttamente dal Museum of Fine Arts di Boston. L’occasione delle festività natalizie è ghiotta: tanti gli eventi in programma tra Natale e Capodanno in Riviera, approfittatene!

La mostra, allestita nelle sale di Castel Sismondo, è visitabile fino al 14 marzo 2010 con i seguenti orari:  da lunedì a giovedì e domenica dalle 9 alle 19, venerdì e sabato dalle 9 alle 20, chiuso 24, 25, 31 dicembre 2009, aperto il 1° gennaio 2010 dalle 11alle 19.
I biglietti sono in vendita al prezzo di: 10 € intero e 8 € ridotto. Ingresso gratuito per i bambini sotto i 5 anni.
Per prenotazioni e informazioni: tel. 0422.429999