Pur non essendoci prove documentarie, la costruzione del Castello Malatestiano di Coriano si fa risalire al 1300. I Malatesta lo tennero per tutto il 1400 e, per renderlo più sicuro, lo modificarono con più interventi: la costruzione di una nuova cinta muraria, delle torri, di un fossato e degli spalti.
Sino al 1500 il castello svolse le sue funzioni difensive, in seguito venne abbandonato al degrado e parzialmente distrutto dalle guerre mondiali.

Informazioni utili

  IndirizzoVia Malatesta
  OrariAperto tutto l’anno, con prenotazione telefonica
  IngressoGratuito
  Visite guidate-
  ParcheggioVia Malatesta
  AccessibilitàParzialmente accessibile ai disabili
  ContattiPro Loco Coriano - Piazza Mazzini, 10/11 - Tel. 0541.656255 - info@prolococoriano.it

Da sapere

  • Recentemente il Castello è stato oggetto di restauri che hanno riportato alla luce l’antico fossato.
  • Molto suggestiva la cinta muraria, le porte (interna ed esterna) e la torre.
  • Il Castello, in origine, non apparteneva ai Signori di Rimini ma alla curia di Ravenna che lo cedette ai Malatesta solo nel 1356.

Mappa

credits foto – Archivio fotografico dell’Assessorato al Turismo della Provincia di Rimini