Incastrata tra le montagne dell’Appennino Tosco-Romagnolo, Sarsina è molto apprezzata dagli amanti delle camminate, per via delle mulattiere e dei numerosi sentieri CAI presenti sul suo territorio.
Famosa per aver dato i natali a Tito Maccio Plauto, sono molti i riconoscimenti presenti in città compresa la casa natale (aperta al pubblico) e il Plautus Festival, manifestazione estiva che propone spettacoli teatrali, lezioni e dialoghi incentrati sull’autore.
Ma, Sarsina è soprattutto meta di turismo religioso per via della leggenda del collare di San Vicinio, usato per benedire i fedeli e per contrastare le possessioni demoniache e le malattie.

Carta di identità

ProvinciaForlì-Cesena
Popolazione3.409 [2018]
Altitudine243 m s.l.m.
PosizioneAppennino Tosco-Romagnolo, a 32 km da Cesena, 41 km da San Marino
Informazioni turistiche

Via IV Novembre, 3 – tel. 0547.698102 – uit.sarsina@libero.it – turismo@comune.sarsina.fc.it

Mappa

credits foto – Photo Emilia Romagna – Open Data Monuments – Diego Baglieri; Andrea Andreani