L’Arco di Papa Clemente si trova in Piazza Ganganelli, nel centro di Santarcangelo di Romagna. Si tratta di una struttura molto imponente che segna l’ingresso alla città; ai lati dell’Arco si possono osservare due coppie di colonne di marmo bianco sovrastate da due epigrafi che ricordano l’illustre concittadino. Nel progetto iniziale era prevista la costruzione di una statua del Papa, statua che non venne mai realizzata; al suo posto sulla sommità dell’arco sono state poste la tiara e uno stemma papale.

Informazioni utili

  IndirizzoPiazza Ganganelli
  IngressoAll'aperto, sempre visitabile
  Visite guidate-
  ParcheggioAmpio parcheggio in Piazza Guglielmo Marconi
  AccessibilitàAccessibile ai disabili
  ContattiIat Santarcangelo - Tel. 0541.624270 - iat@comune.santarcangelo.rn.it

Da sapere

  • L’Arco è dedicato a Giovanni Vincenzo Antonio Ganganelli, nato a Santarcangelo di Romagna nel 1705 e fatto papa nel 1769 con il nome di Clemente XIV. I lavori di costruzione cominciarono l’anno della proclamazione ma terminarono solo tre anni dopo la morte del pontefice, nel 1777.
  • L’11 novembre, durante la Fiera di San Martino (o Fiera dei Becchi) è tradizione attaccare all’Arco un paio di corna. Leggenda vuole che passare sotto l’arco indichi se si è stati traditi: se le corna si muovono bisogna preoccuparsi.