La Vecchia Pescheria di Rimini è stata costruita nel  XVIII secolo. È un luogo aperto con la facciata principale che si affaccia sulla centrale Piazza Cavour. Entrando dall’arcata centrale s’incontra una loggia a due ordini con quattro fontanelle poste agli angoli e dei banchi di pietra d’istria bianca, dove le mogli dei pescatori vendevano il pesce fresco. I due ingressi laterali, invece, sono costeggiati da piccoli locali, pub e ristoranti.

Informazioni utili

  IndirizzoPiazza Cavour
  IngressoAll'aperto, sempre visitabile
  Visite guidate-
  ParcheggioParcheggio Malatesta, sul retro di Castel Sismondo
  AccessibilitàAccessibile ai disabili
  ContattiIat Rimini - Tel. 0541.51441 - info@riminireservation.it

Da sapere

  • La Vecchia Pescheria è uno dei luoghi più caratteristici della movida riminese, rivolta a  giovani e universitari. Partendo da piazza Cavour, basta attraversarla per ritrovarsi in un quadrilatero di locali, bar e pub chiamati dai riminesi “cantinette”.
  • Le quattro fontane servivano a pulire il pesce.
  • Il pesce più venduto erano le vongole, che in Romagna vengono chiamate “poveracce”.

Mappa