Il Palazzo delle Poste è un palazzo storico di Forlì che si affaccia su Piazza Saffi. Il Palazzo è stato voluto dal Governo Mussolini, costruito tra il 1931 e il 1932, ed è l’esempio perfetto di come il Fascismo abbia ripensato gli spazi e il concetto di decoro urbano. Ha il tipico stile nazionalista: un impianto rettangolare, cortile interno che illumina il salone semicircolare destinato al pubblico, ingresso porticato, facciata con doppio ordine di arcate.

Informazioni utili

  IndirizzoPiazza Aurelio Saffi, 28
  OrariLun-ven 8:00 - 18:30; sab 8:00 - 13:00
  IngressoGratuito
  Visite guidate-
  ParcheggioPiazza XX Settembre, a 300 m
  Accessibilità-
  ContattiTel. 0543.816490

Da sapere

  • Per costruirlo, vennero abbattuti diversi palazzi su Piazza Saffi.
  • Nel progetto originale era prevista una fontana a forma ellittica che, invece, venne costruita nel piazzale antistante la stazione ferroviaria.
  • All’interno del Palazzo delle Poste è stata posta una lapide, in memoria dei postelegrafonici morti a seguito di un bombardamento.

Mappa

credits foto – Sailko